Salta navigazione.
Home

Una grande stagione per la bici

Articolo pubblicato su Serate Oggi del 23/09/2009

Il settembre attuale è stato ricco di buone notizie per i cicloamatori segratesi. Iniziamo a livello locale, con l’apertura tanto attesa (era stata promessa per il 7 giugno 2008) della pista ciclopedonale sul Ponte degli Specchietti. Anche se non è tutto oro quello che si vuol fare rilucere (ne parliamo in altra parte del giornale) è sicuramente una buona notizia. E aggiungiamo che da qualche mese è ampiamente utilizzabile anche la ciclabile lungo la via Redecesio (ex Dogana). Ma di questo avremo modo di parlare prossimamente.

A livello nazionale tornano gli incentivi per l’acquisto di una bicicletta. Verranno messi a disposizione 9,6 milioni di euro per soddisfare le richieste nuove e quelle rimaste insoddisfatte lo scorso anno, a causa della domanda inaspettatamente alta. Il contributo statale coprirà il 30% del prezzo di acquisto, fino ad un massimo di 200 euro a pezzo.

Intanto alla Fiera Milano di Rho, dal 18 al 21 settembre, si è tenuto il 67° Salone internazionale del Ciclo. Grande successo di pubblico, il che segnala un sempre maggiore interesse per l’utilizzo della bicicletta. In questo aiuterà anche la pubblicazione del libro “Evviva Milano in bici” (Edizioni Milano Expo, 10 euro), di Anna Pavan, che illustra 22 itinerari facili verso le periferie di Milano, ricchi di sorprese artistiche e curiosità. E gli abbonamenti a BikeMi, cioè alla possibilità di utilizzare a Milano le bici messe a disposizione del Comune, hanno superato i 10.000.

Da parte sua SegrateCiclabile ha riproposto, domenica 20 settembre in collaborazione con l’associazione “Viviamo il Parco”, la gita a Pantigliate per l’incontro con Helifly. Quaranta persone, approfittando della bella giornata, hanno partecipato al tradizionale appuntamento per ammirare le evoluzioni di apparecchi telecomandati. Un vero godimento, specialmente per i ragazzi che hanno potuto guidare personalmente alcuni degli apparecchi presenti.

Molti quindi gli spunti a favore dei ciclisti, anche se , negli ultimi mesi, c’è stata la risibile decisione di togliere dei punti dalla patente di guida a chi compia delle infrazioni in bicicletta. Mah!

Giancarlo Filipetta
su Segrate Oggi n.16 del 23 settembre 2009,
nella rubrica dedicata a SegrateCiclabile