Salta navigazione.
Home

A Mantova presentazione Guida alla "Ciclopista del Sole"

Questo è veramente un progetto ambizioso ...

Ciclopista del Sole, asse principale della Rete ciclabile Bicitalia
A Mantova presentazione della Guida

Venerdì 23 febbraio alle ore 17,30 a Mantova, presso la libreria Nautilus di piazza 80° Fanteria, presentazione della cicloguida alla "Ciclopista del Sole", 1° tratto dal Brennero a Mozambano, edita da Ediciclo.

Intervengono la responsabile dell'Ufficio Stampa della casa editrice, Lorenza Stroppa e l'autore, Claudio Pedroni che darà qualche breve anticipazione del 2° tratto dell'itinerario, oggetto di prossima pubblicazione, che percorrerà il mantovano, dal Garda a Mantova, attraverso il Mincio sino a Governolo, il Po sino a S. Benedetto e il Secchia sino a Quistello e Moglia.

A fare gli onori di casa Daniele Mattioli di FIAB Mantova

Lello Sforza
Ufficio Stampa FIAB onlus
(Federazione Italiana Amici della Bicicletta)
Tel. +39 3200313836
Fax +39 0805236674
stampa@fiab-onlus.it

La Ciclo Pista del Sole (CPS) in breve

Per promuovere il cicloturismo in Italia la Federazione Italiana Amici della Bicicletta (FIAB) ha proposto la realizzazione della "Ciclopista del Sole", cioè un percorso ciclabile che si snodi lungo tutto lo stivale, sfruttando le strade già esistenti a bassa intensità di traffico e di interesse turistico.
Questa idea è nata dalla constatazione che nel nostro paese non esistono rinomati percorsi cicloturistici che, come accade in altri paesi europei (si pensi ad esempio alla Ciclopista del Danubio), attirino il turismo in bicicletta ormai molto diffuso in tutto il continente; un turismo a scarso impatto ambientale ma con buone ricadute anche sulle economie locali, come è dimostrato dalle esperienze estere.
La Ciclopista del Sole prende il via dal passo del Brennero e raggiunge Napoli seguendo la dorsale appenninica.
Volendo illustrarla più dettagliatamente essa

 

  1. passa attraverso le valli alpine giungendo a Bolzano , dove si innesta nella
  2. "Ciclopista della Val d'Adige" che è già stata realizzata e collega Bolzano a Rovereto.
  3. Usciti dalla Val d'Adige si passa per Verona o, in alternativa, lungo il Lago di Garda, per arrivare
  4. al fiume Mincio dove si imbocca la "Ciclo-pedonale Peschiera - Mantova" (altro tratto già realizzato dalla Provincia di Mantova).
  5. Passando poi da S. Benedetto e Mirandola
  6. si attraversa il fiume Po e
  7. si arriva quindi a Bologna, dove
  8. si intraprende la strada verso Firenze che,
  9. scavalcando l'appennino sulla dolce e tranquilla
  10. via di Castiglione dei Pepoli,
  11. porta a Prato e a Firenze.
  12. Da qui si raggiunge la città di Siena attraverso le
  13. irte colline del Chianti, dopodichè si percorre la
  14. Via Salaria fino al
  15. lago di Bolsena e,
  16. passando da Tuscania e dal Lago di Bracciano,
  17. si arriva a Roma .

E' prevista, tuttavia anche una possibile variante che permette di raggiungere Roma costeggiando il Tirreno, Questa parte da Mantova e si dirige verso sud-ovest percorrendo lunghi e suggestivi tratti dell'argine del Po; si passa quindi da Guastalla e Reggio Emilia, piegando poi per il passo della Cisa lambendo Canossa e toccando Montecchio, Calestano e Berceto. In alternativa si può attraversare la bassa via Sabbioneta, Colorno e Parma, percorrendo verso la Cisa l'antica via Francigena. Da Pontremoli si raggiunge la costa tirrenica lungo la quale si raggiunge Civitavecchia via Massa, Lucca, Pisa,Grosseto, Montalto e Tarquinia. Da Civitavecchia si arriva a Roma passando per S. Marinella, S. Severa, Ladispoli, Maccarese e Ponte Galera. Infine, per il tratto Roma - Napoli, si può andare verso Terracina, uscendo dall'Urbe attraverso la via Appia antica per Latina e il Circeo.
In alternativa un percorso più ricco di opportunità culturali è il tratto Cisterna, Valvisciolo, Fossanova, Terracina; da qui si arriva a Napoli via Formia (Gaeta), Minturno, Baia Domizia, Cancello, Villa Literno, Marano.

Negli anni scorsi sono state pubblicate le prime tre mappe:

1) dal Brennero a Trento;

2) Da Trento a Mantova;

3) da Mantova al Passo della Cisa.

Ora queste mappe sono esaurite, e con le nuove ciclo-guide, più complete, si intende arrivare gradualmente a coprire l'intero percorso fino a Roma.